Sicurezza integrata di controllo del territorio

Le tecnologie al servizio della sicurezza

Il progetto promuove la realizzazione di un sistema integrato di controllo del territorio attraverso la mappatura, georeferenziazione, implementazione e razionalizzazione dei sistemi di videosorveglianza e lettura targhe presenti.

L’efficacia di un tale sistema complesso di controllo deve tener conto delle esigenze di diversi attori, in primo luogo delle Forze di Polizia e dei corpi di Polizia Locale. A tal fine la Provincia ha promosso un apposito tavolo tecnico a cui partecipano:

  • il Commissariato del Governo, con i rappresentanti delle diverse Forze dell’Ordine
  • la Provincia autonoma di Trento, con i propri partner tra cui Trentino Digitale quale coordinatore tecnico
  • il Consiglio delle Autonomie locali

Elementi distintivi del progetto sono:

1.   l’infrastrutturazione in fibra ottica delle sedi delle Forze dell’Ordine e la predisposizione di postazioni di accesso al sistema

2.   la realizzazione di un sistema centralizzato di lettura targhe ed il dispiegamento sul territorio di varchi di lettura sulle principali vie di transito

3.   l’integrazione tra i diversi sistemi di videosorveglianza

4.   lo sviluppo di un cruscotto integrato per la raccolta e la lettura dei dati e delle immagini georeferenziate raccolte dai diversi sistemi

Torna all'inizio