Intelligenza artificiale e chatbot

Interfacce conversazionali per i servizi pubblici digitali

L’Intelligenza Artificiale è una delle tecnologie più promettenti dei nostri tempi. Permette di salvare vite umane, di elaborare le previsioni degli acquisti e di aumentare la produttività in agricoltura. L'IA già oggi supporta i medici nell'identificare tumori ed altre malattie, permettendo così di prolungare la vita umana. Ci sono varie aziende italiane che già forniscono servizi basati sulla. L’IA  può portare beneficio alla società nel suo complesso, in tutti i settori, sia nella vita quotidiana sia nell'attività lavorativa delle persone. Questo vale naturalmente anche per le Pubbliche Amministrazioni.
La tecnologia chatbot permette un'interazione istintiva di comunicazione, basata sui principi classiche delle chat (Messanger, Telegram, Slack, Skype, WeChat). Non necessita di installazione come una normale App. La piattaforma non è un limite, il problema è delegato al sistema di messaggistica. E’ un codice di programmazione che permette di automatizzare un servizio e dialogare con utenti tramite l’ausilio di un “robot”.
Permette di programmare input di messaggi a persone che parte di gruppi o canali.
Più nel dettaglio Trentino Digitale ha in corso progetti pilota nei seguenti ambiti:

  • sviluppo chatbots e assistenti digitali, supporto ai processi amministrativi e ai servizi digitali al cittadino
  • comprensione del parlato, elaborazione del linguaggio naturale, all’interno di servizi digitali sperimentali, volti al miglioramento dell’interazione.
Torna all'inizio