Criteri

Requisiti e criteri generali di reclutamento e selezione
Trentino Digitale S.p.A. garantisce i principi generali di parità e pari opportunità e l’assenza di ogni forma di discriminazione, assicura il rispetto della normativa a tutela dei lavoratori e opera nel rispetto dei principi del Regolamento Generale per la Protezione dei Dati Personali UE 2016/679.

I/Le candidati/e devono rispettare le disposizioni in materia di inconferibilità e incompatibilità, assicurando pertanto che sia accertata, sui candidati prescelti, il godimento dei diritti civili e politici.

Non possono essere ammessi alla selezione i/le candidati/e che, benché in possesso dei requisiti richiesti dal profilo:

  • non siano di cittadinanza italiana o equiparata (cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, cittadini degli Stati non appartenenti all’Unione Europea che siano titolari del permesso di soggiorno, ovvero titolari dello status di rifugiato o dello status di protezione sussidiaria). I cittadini degli altri Stati membri dell’Unione Europea e gli altri soggetti di cui all’art. 38 del D. Lgs. 165/2001 devono essere in possesso, fatta eccezione per la titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica, nonché in possesso di adeguata conoscenza della lingua italiana;
  • siano state escluse dall’elettorato politico attivo, nonché persone che siano state destituite o dispensate dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero siano state licenziate per giusta causa o per giustificato motivo soggettivo da Pubblica Amministrazione, ovvero dichiarate decadute da un impiego pubblico per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile, ovvero collocate a riposo ai sensi della Legge 24 maggio 1970, n. 336 e successive modificazioni ed integrazioni, nonché abbiano usufruito del collocamento a riposo ai sensi del D.P.R. 30 giugno 1972, n. 748;
  • abbiano subito sentenze definitive di condanna penale o provvedimenti definitivi di misure di sicurezza o di prevenzione che possano costituire impedimento all’instaurazione e/o mantenimento del rapporto di lavoro, sotto il profilo fiduciario;
  • presentino condizioni di incompatibilità o conflitti di interesse riportate, tra le altre condizioni – di cui si richiederà l’accettazione – nel Codice Etico e di comportamento della Società, pubblicato nel sito istituzionale;
  • non siano in possesso del requisito di idoneità fisica all’impiego. In base alla normativa vigente, Trentino Digitale S.p.A. ha la facoltà di sottoporre a visita medica preassuntiva le persone selezionate, allo scopo di verificarne l’idoneità fisica allo svolgimento delle specifiche mansioni relative ai posti messi a disposizione.

Le modalità di reclutamento e selezione del personale di Trentino Digitale S.p.A. rispettano i principi di trasparenza, pubblicità e imparzialità e dei principi di cui all’articolo 35, comma 3, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165.
Trentino Digitale S.p.A. rende pubbliche le ricerche di personale attraverso avvisi pubblicati sul proprio sito istituzionale e per estratto sul portale dell’Agenzia del Lavoro di Trento, a cui eventualmente si aggiungono portali di web recruiting.
Trentino Digitale S.p.A. può pubblicizzare il reclutamento e selezione attraverso contatti ad hoc quali – ad esempio – i nominativi presenti sulle liste dei laureati rese disponibili dalle Università.
Gli avvisi pubblicati, che permangono visibili per un periodo congruo, accanto al termine e modalità di presentazione delle candidature, indicano il profilo professionale ricercato, i requisiti richiesti tra cui il titolo di studio, le esperienze professionali e le competenze richieste.
Rimane facoltà di Trentino Digitale S.p.A. prorogare, prima della scadenza, il termine per la presentazione delle candidature, procedere alla riapertura del termine fissato nell’avviso per la presentazione delle candidature allorché, alla data di scadenza, venga ritenuto insufficiente il numero delle candidature presentate ovvero, per altre motivate esigenze, revocare l’avviso dandone adeguata pubblicità.
Rimane altresì facoltà di Trentino Digitale S.p.A. ricorrere a società esterne specializzate nella ricerca e selezione del personale, a cui può essere affidato in tutto o in parte il processo di selezione, a condizione che dette società si impegnino formalmente a rispettare le medesime modalità e obblighi previsti per Trentino Digitale.
I/Le candidati/e sono valutati/e sulla base della documentazione presentata attraverso un dettagliato Curriculum Vitae, preferibilmente in formato Europass, dal quale si evincano tutti i requisiti di partecipazione alla selezione alla data di scadenza del termine stabilito compresa la nazionalità e copia dell’attestato di laurea.
I/Le candidati/e sono ammessi/e alla procedura di selezione con riserva di accertamento del possesso dei requisiti prescritti; Trentino Digitale S.p.A. si riserva di chiedere in qualunque momento della procedura la documentazione necessaria all’accertamento dei requisiti, ovvero di provvedere direttamente all’accertamento degli stessi.
La mancanza anche di uno solo dei predetti requisiti comporterà, in qualsiasi momento, l’esclusione dalla procedura di selezione.
I/Le candidati/e che presentano i requisiti e risultano rispondenti al profilo ricercato sono chiamati a sostenere uno o più prove/colloqui presso la sede di Trentino Digitale, o in altri luoghi che saranno comunicati.
L’indisponibilità a sostenere i colloqui nei tempi previsti dalla Società comporterà l’esclusione dal processo di selezione.

La domanda di ammissione, unitamente alla documentazione, deve riportare la dicitura “Selezione per l’inserimento di giovani neolaureati/e” ed indirizzata a Trentino Digitale S.p.A. – Via G. Gilli 2, 38121 Trento.
La domanda deve pervenire, a pena di esclusione, entro i termini indicati negli avvisi.

La domanda può essere recapitata mediante una delle seguenti modalità:

a) trasmissione tramite utilizzo di posta elettronica certificata al seguente indirizzo: reclutamento@pec.tndigit.it
b) consegna a mano alla Direzione Risorse Umane e Amministrazione in busta sigillata al medesimo indirizzo della Società sopra indicato; all’atto di presentazione verrà rilasciata, su richiesta, apposita ricevuta
c) trasmissione a mezzo del servizio pubblico postale con plico raccomandato A.R.. Trentino Digitale S.p.A. declina ogni responsabilità per la dispersione o ritardo di comunicazioni dipendenti da: inesatta o illeggibile indicazione del recapito da parte del candidato/a, eventuali disguidi postali, e/o tecnici/informatici non imputabili a colpa di Trentino Digitale S.p.A.

Trentino Digitale S.p.A. forma una Commissione di valutazione che valuta i/le candidati/e sulla base della corrispondenza tra il profilo professionale ai requisiti richiesti, congiuntamente agli esiti delle eventuali prove/colloqui.
I/Le candidati/e più idonei/e a coprire le posizioni lavorative ricercate vengono scelti sulla base della valutazione delle capacità e delle attitudini più qualificate per svolgere la mansione.

I criteri di selezione derivano dalla combinazione di competenze tecniche, tematiche, relazionali e gestionali possedute; esperienze professionali; curriculum vitae; esiti delle prove/colloqui.
Al termine delle valutazioni, la Commissione di valutazione redige un verbale e rassegna le valutazioni finali.

Le assunzioni avvengono nel rispetto delle vigenti disposizioni di legge e della contrattazione collettiva e integrativa vigente – Contratto collettivo nazionale dell’Industria Metalmeccanica e della Installazione di Impianti – previa formale approvazione da parte del Consiglio di Amministrazione di Trentino Digitale S.p.A., riconoscendo un inquadramento contrattuale e retributivo commisurato alle esperienze e competenze del candidato.

La partecipazione alla selezione comporta l’accettazione incondizionata di tutte le norme contenute negli avvisi e il consenso alla pubblicazione del nominativo negli elenchi dei/delle candidati/e ammesse e nelle graduatorie di selezione rese pubbliche sul sito istituzionale www.trentinodigitale.it

Trentino Digitale S.p.A. cura la pubblicazione dell’esito della procedura di selezione sul sito istituzionale.

Processo di selezione
Alla scadenza del bando di selezione, Trentino Digitale S.p.A. procede alla verifica del possesso dei requisiti minimi richiesti da parte dei/delle candidati/e.
Il processo di selezione può prevedere quindi una FASE DI PRESELEZIONE, con la somministrazione di test psicoattitudinali ed eventuali colloqui individuali e/o di gruppo, ed una finale FASE DI SELEZIONE attraverso colloqui individuali con la Commissione di valutazione.
Qualsiasi informazione relativa al processo di selezione sarà pubblicata sul sito istituzionale www.trentinodigitale.it: sezione “Lavora con noi”, “Bandi in corso”.
Le partecipazioni ai vari step di selezione ed i relativi esiti saranno altresì pubblicati sul sito istituzionale.
La pubblicazione della data dei colloqui e/o incontri vale quale comunicazione personale ai/alle singoli/e candidati/e ammessi/e alla procedura, che pertanto devono presentarsi nella data, ora e sede indicate.
La mancata partecipazione il giorno stabilito, per qualsiasi motivo, viene considerata come rinuncia alla procedura di selezione.

FASE DI PRESELEZIONE
La data, l’ora, la sede di somministrazione dei test psicoattitudinali nonché i documenti necessari per poter accedere alla prova vengono pubblicati sul sito istituzionale.
A seguito degli esiti del test psicoattitudinale i/le candidati/e sono ammessi alla eventuale fase dei colloqui individuali e/o di gruppo.
I/Le candidati/e che superano la soglia di idoneità, secondo il criterio del miglior punteggio ottenuto nelle prove collettive/individuali, possono accedere alla successiva fase di selezione.

FASE DI SELEZIONE
I/Le candidati/e che presentano i requisiti oppure quelli che superano la fase di preselezione, qualora attivata, vengono ammessi/e al colloquio individuale con la Commissione di valutazione.
A detta Commissione spetta il compito di condurre i colloqui individuali, di approfondire e valutare le conoscenze/skill di base possedute, gli aspetti motivazionali, i contenuti del curriculum, nonché di formalizzare le valutazioni.
Espletati tutti i colloqui, la Commissione di valutazione redige la graduatoria delle candidature idonee secondo l’ordine del punteggio riportato da ciascun/a candidato/a.
Il Consiglio di Amministrazione approva la graduatoria della selezione che viene pubblicata sul sito.
Il/La primo/a classificato/a in graduatoria è convocato/a per la firma del contratto di lavoro. In caso di rinuncia, il posto che non dovesse essere ricoperto viene conferito alle candidature risultate idonee, secondo l’ordine di graduatoria.

Torna all'inizio