Terminata la distribuzione dei 700 tablet e dispositivi Router 4G per la didattica online

Nelle scorse settimane sono stati distribuiti alle scuole tablet e ruoter necessari a supportare la didattica online per gli studenti sprovvisti di strumentazione informatica adeguata. I tablet sono stati forniti da Fondazione Caritro, mentre i dispositivi di connettività sono stati messi a disposizione da Trentino Digitale, con la sponsorizzazione al 50% di Fastweb.
Per agevolare l’uso degli strumenti da parte dello studente, Trentino Digitale ha provveduto a preconfigurare i dispostivi di connettività prima della consegna.

A due mesi dalla chiusura della scuola a seguito dell’emergenza Covid19, i tempi per il ritorno sui banchi sono ancora lontani e diventa quindi fondamentale assicurare che tutti gli studenti possano partecipare alla nuova forma di didattica online. Per consentire a coloro senza dotazioni informatiche adeguate di seguire le lezioni, nelle scorse settimane sono state raccolte dalle scuole le segnalazioni da parte delle famiglie in merito alla mancanza di pc o tablet piuttosto che di una connessione adeguata per partecipare alle videoconferenze con la scuola.

Una prima risposta concreta è arrivata dalla messa a disposizione di 700 tablet da parte di Fondazione Caritro, a cui Trentino Digitale ha fornito – in collaborazione con Fastweb, i dispositivi di connettività necessari per consentire la teledidattica.

Non è stato facile reperire tali dispositivi in questa fase di altissima richiesta e di indisponibilità di scorte da parte dei fornitori accreditati. Nonostante questa criticità, router e sim necessarie sono state consegnate in Trentino Digitale tra il 15 e il 16 aprile e fin da subito sono partite le attività di configurazione degli apparati di connessione sui tablet, che a partire dal 17 aprile sono stati distribuiti alle scuole identificate pronti per l’utilizzo. La consegna di tutti i 700 tablet opportunamente configurati si è conclusa lunedì 20. 

Torna all'inizio