Registro Unico dei Controlli sulle imprese: workshop internazionale il 28 e 29 ottobre

Consentire un’importante attività di digitalizzazione e di razionalizzazione delle risorse messe in campo dalle PA nell'attività di vigilanza e controllo sulle imprese, ridurre gli oneri burocratici ed evitare ispezioni eccessive e non necessarie, contare su una PA che condivide le informazioni raccolte e valorizza le imprese più virtuose.

Questi i principali vantaggi offerti dal Registro Unico dei Controlli Provinciali sulle imprese.

La riduzione dei controlli e una maggiore qualità certificata si traduce anche in un migliore accesso al credito, più sicurezza e – in generale – in un aumento della competitività dell’intero sistema.

Di questo si parlerà al workshop internazionale sulla tecnologia dell'informazione per le ispezioni, che si terrà a Trento il 28 e il 29 ottobre 2019, promosso dall'UMSE Affari Istituzionali e audit della Provincia autonoma di Trento con il supporto di Trentino Digitale.

Durante i lavori, esperti provenienti da tutto il mondo si confronteranno sugli approcci innovativi dei sistemi IT adottati dai diversi Paesi nell'espletamento delle funzioni di controllo, in ottica di ottimizzazione dei rapporti con le imprese.

L’evento è ad invito e rivolto agli addetti ai lavori.

Torna all'inizio